Corso di formazione
circolazioni e rischi interferenziali nell'industria a Piacenza
con REALTÀ VIRTUALE

Il corso di formazione sulle circolazioni e rischi interferenziali nell’industria basato sulla realtà virtuale è stato messo a punto per promuovere una politica di sicurezza all’interno dell’azienda, così da ridurre il rischio di infortuni sul lavoro. Negli ambienti industriali, dove vi è una commistione di traffico, veicolare e pedonale, ogni singolo dipendente deve essere cosciente circa le varie situazioni di pericolo che possono venire a crearsi: ribaltamento, collisione con pedoni, caduta di carichi…

SETTORE
Industriale
DIFFICOLTÀ
A CHI SI RIVOLGE?
HSE
RSPP
LAVORATORI (settore industriale)
PREPOSTI
DATORI DI LAVORO

Corso di formazione circolazioni e rischi interferenziali - industria con realtà virtuale

Si parla di interferenze lavorative quando, più operatori prestano la loro opera (contestualmente o meno) nello stesso luogo di lavoro.
È presumibile quindi che ogni prestatore d’opera apporti dei rischi, connessi con la propria attività specifica, sul luogo di lavoro. Tali rischi, poi, sommati a quelli eventualmente apportati da altri, possono generare delle sovrapposizioni, con un inevitabile aumento del livello di rischio ed una diversa tipologia di pericolo presente sul sito.

Gli aspetti normativi che regolamentano questo tipo di situazioni vengono trattati nell’art 26 del Testo Unico: “Obblighi connessi ai contratti d’appalto o d’opera o di somministrazione”.

La valutazione dei rischi da interferenza si definisce con l’elaborazione del Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali (DUVRI), un documento in cui il datore di lavoro avente la disponibilità giuridica dei luoghi in cui si svolge l’appalto, effettua la valutazione dei rischi presenti ed elabora le misure preventive e protettive rivolte ad eliminarli o ridurli al minimo.

Il DUVRI va redatto anche per attività di durata inferiore ai 5 giorni, nei casi in cui la valutazione del rischio incendio risulti elevato o in tutte le attività svolte in ambienti confinati o in cui vi sia presenza di agenti cancerogeni, mutageni, biologici, di amianto o di atmosfere esplosive, nonché nelle attività che presentino rischi particolari elencate nell’allegato XI del D.Lgs 81/08.

Corso di formazione circolazioni e rischi interferenziali

COMPILA ORA IL MODULO

La richiesta di informazioni è gratuita e non impegnativa.

Dichiaro di aver letto e compreso le informazioni fornite dal Titolare del trattamento a norma del Regolamento UE n. 679/2016 – GDPR di cui alla sopra estesa informativa e consapevole, in particolare, che il trattamento dei propri dati ha le finalità di cui all’articolo 2 della sopra estesa informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del GDPR

Corso di formazione Corso di formazione circolazioni e rischi interferenziali nell'industria a Piacenza con Realtà Virtuale, perché la realtà virtuale?

La realtà virtuale incrementa ulteriormente le potenzialità della tecnologia a servizio dell’apprendimento.

La realtà virtuale dà la possibilità di “entrare e vivere in un ambiente” come se questo fosse eettivamente reale. Si tratta di un ambiente creato appositamente per aumentare l’impatto delle informazioni sul nostro sistema di apprendimento.

Focalizzazione e coinvolgimento sono infatti ai massimi livelli.

REALTÀ VIRTUALE

Sicurezza sul lavoro e corsi di formazione con realtà virtuale

I corsi di formazione con realtà virtuale incrementano ulteriormente le potenzialità della tecnologia a servizio dell’apprendimento.
Focalizzazione e coinvolgimento ai massimi livelli

 

Chiedi informazioni

Corsi di formazione sicurezza sul lavoro con
REALTÀ VIRTUALE i 4 punti di forza

PRATICA

I partecipanti hanno modo di provare “sul campo” gli insegnamenti appresi durante il corso della lezione teorica.

COINVOLGIMENTO

Ogni discente viene coinvolto in maniera attiva. Diventa così egli stesso il protagonista del proprio processo di apprendimento.

DIVERTIMENTO

Talvolta, alcune nozioni teoriche non sono proprio entusiasmanti. Il corso di formazione per la sicurezza sul lavoro con realtà virtuale è un metodo che permette di trasformare tali concetti in percorsi stimolanti, avvincenti e spesso anche divertenti.

APPRENDIMENTO

Studi e ricerche dimostrano che le informazioni apprese attraverso il metodo della realtà virtuale vengono immagazzinate e ricordate
più a lungo e in maniera particolarmente significativa.

ADA Analisi Dati Ambientali srl

sede legale:
Via Angelo Calvi 35
29015 Castel San Giovanni PC

sede operativa:
Via dell’Industria 7
29015 Castel San Giovanni PC

P.IVA/C.F. 02521340188
REA PC-187047
Cap. Soc: €. 10.000,00
pec: a.d.a.analisidatiambientali@legalmail.it