Corso di formazione
migliori pratiche a Piacenza
con REALTÀ VIRTUALE

Il corso di formazione sulle migliori pratiche basato sulla realtà virtuale promuove la sicurezza all’interno dell’azienda al fine di ridurre al minimo gli infortuni sul lavoro. Ovunque si nascondono potenziali rischi: magazzini con linee di produzione, strutture di stoccaggio, ma anche uffici e bagni. Nel corso della simulazione, tali rischi appaiono in maniera del tutto casuale. Il discente sarà così l’unico protagonista di un’esperienza unica.

SETTORE
Tutti
DIFFICOLTÀ
A CHI SI RIVOLGE?
HSE
RSPP
DIRIGENTI
PREPOSTI
DATORI DI LAVORO

Corso di formazione migliori pratiche con realtà virtuale

Il livello di consapevolezza dei rischi e dei pericoli che si affrontano sul luogo di lavoro è spesso insufficiente a garantire l’integrità psicofisica dei lavoratori. La cultura della sicurezza è spesso confinata alla coscienza del singolo.

Una visione del lavoro “senza incidenti” si costruisce attraverso la collaborazione attiva tra datori di lavoro, responsabili e lavoratori. Un aspetto che non deve essere trascurato nella lotta agli infortuni sul lavoro è la motivazione dei lavoratori a comportarsi in maniera sicura.

Il presupposto utile per motivare i lavoratori ad adottare i giusti comportamenti in materia di sicurezza e prevenzione sul lavoro sta, anzitutto, nel capire quali sono gli ostacoli che insorgono. Solamente riuscendo ad identificare i motivi, si può intervenire in maniera efficace, proponendo misure correttive adeguate ed innescando un meccanismo di collaborazione virtuoso.

COMPILA ORA IL MODULO

La richiesta di informazioni è gratuita e non impegnativa.

Dichiaro di aver letto e compreso le informazioni fornite dal Titolare del trattamento a norma del Regolamento UE n. 679/2016 – GDPR di cui alla sopra estesa informativa e consapevole, in particolare, che il trattamento dei propri dati ha le finalità di cui all’articolo 2 della sopra estesa informativa sottoscritta ai sensi dell’art. 13 del GDPR

Corso di formazione migliori pratiche, perché la realtà virtuale?

La realtà virtuale incrementa ulteriormente le potenzialità della tecnologia a servizio dell’apprendimento.

La realtà virtuale dà la possibilità di “entrare e vivere in un ambiente” come se questo fosse eettivamente reale. Si tratta di un ambiente creato appositamente per aumentare l’impatto delle informazioni sul nostro sistema di apprendimento.

Focalizzazione e coinvolgimento sono infatti ai massimi livelli.

REALTÀ VIRTUALE

Sicurezza sul lavoro e corsi di formazione con realtà virtuale

I corsi di formazione con realtà virtuale incrementano ulteriormente le potenzialità della tecnologia a servizio dell’apprendimento.
Focalizzazione e coinvolgimento ai massimi livelli

 

Chiedi informazioni

Corsi di formazione sicurezza sul lavoro con
REALTÀ VIRTUALE i 4 punti di forza

PRATICA

I partecipanti hanno modo di provare “sul campo” gli insegnamenti appresi durante il corso della lezione teorica.

COINVOLGIMENTO

Ogni discente viene coinvolto in maniera attiva. Diventa così egli stesso il protagonista del proprio processo di apprendimento.

DIVERTIMENTO

Talvolta, alcune nozioni teoriche non sono proprio entusiasmanti. Il corso di formazione per la sicurezza sul lavoro con realtà virtuale è un metodo che permette di trasformare tali concetti in percorsi stimolanti, avvincenti e spesso anche divertenti.

APPRENDIMENTO

Studi e ricerche dimostrano che le informazioni apprese attraverso il metodo della realtà virtuale vengono immagazzinate e ricordate
più a lungo e in maniera particolarmente significativa.

ADA Analisi Dati Ambientali srl

sede legale:
Via Angelo Calvi 35
29015 Castel San Giovanni PC

sede operativa:
Via dell’Industria 7
29015 Castel San Giovanni PC

P.IVA/C.F. 02521340188
REA PC-187047
Cap. Soc: €. 10.000,00
pec: a.d.a.analisidatiambientali@legalmail.it