CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ADDETTI ALL’USO DEL SOLLEVATORE TELESCOPICO

Per un lavoratore che vuole approcciarsi all’uso di un SOLLEVATORE TELESCOPICO, è utile sapere che l’Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012 suddivide i carrelli elevatori con conducente a bordo in tre categorie specifiche:

1 – Industriali semoventi (i classici carrelli elevato o “muletti”)

2 – Sollevatori telescopici

3 – Sollevatori telescopici rotativi

sollevatori telescopici sono macchine multiuso che sollevano, muovono e posizionano il materiale. Un “telescopico”- abbreviazione di “sollevatore telescopico” – è dotato di diversi accessori per sollevare, spostare e posizionare materiali che vanno da mattoni e ghiaia a legname.

Il corso intende fornire un’adeguata informazione, formazione ed addestramento pratico per l’utilizzo in sicurezza di sollevatori telescopici.

 

A.D.A. srl rilascia questo corso anche in modalità e-learning!

E’ possibile acquistarlo direttamente dal nostro negozio online, ricevute le credenziali di accesso potrai seguire le lezioni quando e dove vuoi, l’attestato ti verrà subito rilasciato una volta terminato il corso.

Se vuoi seguire questo corso in modalità e-learning clicca qui!

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ALL’USO DEL SOLLEVATORE TELESCOPICO

Per un lavoratore che vuole approcciarsi all’uso di un SOLLEVATORE TELESCOPICO, è utile sapere che l’Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012 suddivide i carrelli elevatori con conducente a bordo in tre categorie specifiche:

1 – Industriali semoventi (i classici carrelli elevato o “muletti”)

2 – Sollevatori telescopici

3 – Sollevatori telescopici rotativi

sollevatori telescopici sono macchine multiuso che sollevano, muovono e posizionano il materiale. Un “telescopico”- abbreviazione di “sollevatore telescopico” – è dotato di diversi accessori per sollevare, spostare e posizionare materiali che vanno da mattoni e ghiaia a legname.

Il corso intende fornire un’adeguata informazione, formazione ed addestramento pratico per l’utilizzo in sicurezza di sollevatori telescopici.

Orari del corso:

  • 22 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00, pausa e ripresa alle ore 14:00 fino alle ore 18:00;
  • 23 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00, pausa e ripresa alle ore 14:00 fino alle ore 18:00;

 

A.D.A. srl rilascia la sezione teorica di questo corso anche in modalità e-learning!

E’ possibile acquistarlo direttamente dal nostro negozio online, ricevute le credenziali di accesso potrai seguire le lezioni quando e dove vuoi, l’attestato ti verrà subito rilasciato una volta terminato il corso.

Se vuoi seguire questo corso in modalità e-learning clicca qui!

CORSO DI FORMAZIONE CARRELLI ELEVATORI INDUSTRIALI SEMOVENTI

Il carrello elevatore è classificato come attrezzatura di lavoro che richiede conoscenze e responsabilità particolari. In base al D.lgs. 81/08, i lavoratori incaricati all’uso dei carrelli elevatori devono essere informati, formati e addestrati, al fine di consentire un uso idoneo del mezzo in rapporto alla sicurezza.

L’art. 73 comma 5 del D.lgs. 81/08 prevede che i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature richiedono conoscenze e responsabilità particolari, per cui è indispensabile che essi “ricevano una formazione ed un addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro”.

La tipologia di attrezzature per le quali è richiesta una formazione specifica, la durata, i contenuti e la periodicità degli aggiornamenti sono stabiliti dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

L’Accordo impone al datore di lavoro di formare, con adeguati percorsi obbligatori, gli utilizzatori di carrelli elevatori, elevando il loro grado di consapevolezza circa i rischi tecnici del carrello e quelli strutturali della sede lavorativa e informandoli su tutte le misure per la tutela della sicurezza e della salute.

L’Accordo prevede che i corsi di formazione per carrellisti debbano essere erogati da enti formatori accreditati dalle Regioni, sulla base di specifiche regole (organizzazione, articolazione percorso formativo, metodologia didattica, programma dei corsi, attestazione) e con docenti con requisiti specifici.

Orari del corso:

  • 22 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00, pausa e ripresa alle ore 14:00 fino alle ore 18:00;
  • 23 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

 

A.D.A. srl rilascia la sezione teorica di questo corso anche in modalità e-learning!

E’ possibile acquistarlo direttamente dal nostro negozio online, ricevute le credenziali di accesso potrai seguire le lezioni quando e dove vuoi, l’attestato ti verrà subito rilasciato una volta terminato il corso.

Se vuoi seguire questo corso in modalità e-learning clicca qui!

CORSO DI AGGIORNAMENTO CARRELLI ELEVATORI INDUSTRIALI SEMOVENTI

Il carrello elevatore è classificato come attrezzatura di lavoro che richiede conoscenze e responsabilità particolari. In base al D.Lgs. 81/08, i lavoratori incaricati all’uso dei carrelli elevatori devono essere informati, formati e addestrati, al fine di consentire un uso idoneo del mezzo in rapporto alla sicurezza.

L’art. 73 comma 5 del D. Lgs. 81/08 prevede che i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature richiedono conoscenze e responsabilità particolari, per cui è indispensabile che essi “ricevano una formazione ed un addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro”.

La tipologia di attrezzature per le quali è richiesta una formazione specifica, la durata, i contenuti e la periodicità degli aggiornamenti sono stabiliti dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

L’Accordo impone al datore di lavoro di formare, con adeguati percorsi obbligatori, gli utilizzatori di carrelli elevatori, elevando il loro grado di consapevolezza circa i rischi tecnici del carrello e quelli strutturali della sede lavorativa e informandoli su tutte le misure per la tutela della sicurezza e della salute.

L’Accordo prevede che i corsi di formazione per carrellisti debbano essere erogati da enti formatori accreditati dalle Regioni, sulla base di specifiche regole (organizzazione, articolazione percorso formativo, metodologia didattica, programma dei corsi, attestazione) e con docenti con requisiti specifici.

 

A.D.A. srl rilascia questo corso anche in modalità e-learning!

E’ possibile acquistarlo direttamente dal nostro negozio online, ricevute le credenziali di accesso potrai seguire le lezioni quando e dove vuoi, l’attestato ti verrà subito rilasciato una volta terminato il corso.

Se vuoi seguire questo corso in modalità e-learning clicca qui!

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA SQUADRA DI EMERGENZA PRIMO SOCCORSO – AZIENDE A

corsi di primo soccorso sono destinati ai lavoratori nominati alla gestione delle emergenze, cui spetta il compito di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro e di provvedere alle manovre di pronto intervento, in caso di pericolo grave ed immediato per la salute degli altri lavoratori.

L’obiettivo del corso addetti primo soccorso consiste nell’imparare a riconoscere e gestire le situazioni di emergenza, distinguere le varie tipologie di trauma sul lavoro e le modalità di intervento più adeguate. Le lezioni si articolano tra momenti di studio teorico ed esercitazioni a carattere pratico, volte a fornire nozioni sulle tecniche di primo soccorso, rianimazione e tamponamento delle emorragie, nonché sul corretto trasporto dei soggetti infortunati.

Orari del corso:

  • 21 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00, pausa e ripresa alle ore 14:00 fino alle ore 18:00;
  • 22 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00, pausa e ripresa alle ore 14:00 fino alle ore 18:00.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ADDETTI ALLA SQUADRA DI EMERGENZA PRIMO SOCCORSO – AZIENDE A

corsi di primo soccorso sono destinati ai lavoratori nominati alla gestione delle emergenze, cui spetta il compito di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro e di provvedere alle manovre di pronto intervento, in caso di pericolo grave ed immediato per la salute degli altri lavoratori.

L’obiettivo del corso addetti primo soccorso consiste nell’imparare a riconoscere e gestire le situazioni di emergenza, distinguere le varie tipologie di trauma sul lavoro e le modalità di intervento più adeguate. Le lezioni si articolano tra momenti di studio teorico ed esercitazioni a carattere pratico, volte a fornire nozioni sulle tecniche di primo soccorso, rianimazione e tamponamento delle emorragie, nonché sul corretto trasporto dei soggetti infortunati.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ADDETTI ALLA SQUADRA DI EMERGENZA PRIMO SOCCORSO – AZIENDE B e/o C

corsi di primo soccorso sono destinati ai lavoratori nominati alla gestione delle emergenze, cui spetta il compito di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro e di provvedere alle manovre di pronto intervento, in caso di pericolo grave ed immediato per la salute degli altri lavoratori.

L’obiettivo del corso addetti primo soccorso consiste nell’imparare a riconoscere e gestire le situazioni di emergenza, distinguere le varie tipologie di trauma sul lavoro e le modalità di intervento più adeguate. Le lezioni si articolano tra momenti di studio teorico ed esercitazioni a carattere pratico, volte a fornire nozioni sulle tecniche di primo soccorso, rianimazione e tamponamento delle emorragie, nonché sul corretto trasporto dei soggetti infortunati.

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA SQUADRA DI EMERGENZA PRIMO SOCCORSO – AZIENDE B e/o C

corsi di primo soccorso sono destinati ai lavoratori nominati alla gestione delle emergenze, cui spetta il compito di effettuare attività di prevenzione nei luoghi di lavoro e di provvedere alle manovre di pronto intervento, in caso di pericolo grave ed immediato per la salute degli altri lavoratori.

L’obiettivo del corso addetti primo soccorso consiste nell’imparare a riconoscere e gestire le situazioni di emergenza, distinguere le varie tipologie di trauma sul lavoro e le modalità di intervento più adeguate. Le lezioni si articolano tra momenti di studio teorico ed esercitazioni a carattere pratico, volte a fornire nozioni sulle tecniche di primo soccorso, rianimazione e tamponamento delle emorragie, nonché sul corretto trasporto dei soggetti infortunati.

Orari del corso:

  • 21 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00, pausa e ripresa alle ore 14:00 fino alle ore 18:00;
  • 22 dicembre dalle ore 09:00 alle ore 13:00.

CORSO PER ADDETTI BLSD (Basic Life Support And Defibrillation)

Basic Life Support And Defibrillation (BLSD e PBLSD) ovvero, Supporto di Base alla Vita e Defibrillazione, è un corso il cui obiettivo è aumentare significativamente le probabilità di sopravvivenza di coloro che vanno in arresto cardiaco attraverso la divulgazione della cultura del soccorso e l’insegnamento di poche e semplici manovre che posso fare la differenza tra una morte certa è una speranza di vita.

BLSD è la sigla di Basic Life Support – early Defibrillation (DAE), supporto di base delle funzioni vitali e defibrillazione precoce. Il corso blsd insegna a soccorrere i soggetti colpiti da attacco cardiaco mediante la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione. Il corso BLSD AUTORIZZAZIONE ALL’USO DEL DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO ESTERNO (DAE) esiste in due diverse forme: A e B; il primo è diretto a tutti i cittadini, il secondo è riservato agli operatori sanitari (in particolare, medici ed infermieri professionali).

CORSO DI AGGIORNAMENTO SICUREZZA SPECIFICA PER LAVORATORI

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 sancisce l’obbligo in capo al il Datore di lavoro di provvedere alla formazione dei lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’accordo tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il Ministero della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori firmato in sede di Conferenza Stato Regioni in data 21 Dicembre 2011, ed in relazione al settore di rischio dell’azienda, come specificato nell’Allegato II dello stesso Accordo Stato-Regioni.

Il corso di formazione specifica dei lavoratori è rivolto ai lavoratori delle aziende del settore a rischio basso, medio e alto afferenti a qualsiasi macro categoria di rischio. Come previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, gli argomenti trattati durante il percorso di formazione specifica sulla sicurezza avranno come oggetto i “rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristiche del settore o comparto di appartenenza dell’azienda”. Tale formazione dovrà essere soggetta a ripetizioni periodiche nel caso di “evoluzione dei rischi o all’insorgenza di nuovi rischi”.

Ricordiamo che, ai sensi del punto 10 dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, per i lavoratori neoassunti il datore di lavoro deve provvedere alla formazione sulla sicurezza contestualmente all’assunzione ed in ogni caso deve essere completato entro 60 giorni dall’assunzione.

QUESTO CORSO E’ SVOLTO IN PRESENZA ED E’ DISPONIBILE IN CONTEMPORANEA ANCHE IN VIDEOCONFERENZA (WEBINAR). Il corsista può scegliere se PRENOTARE IL PROPRIO POSTO in presenza o in videoconferenza.

Scegli come vuoi partecipare a questo corso, PRESENZA o WEBINAR: